Lavorare Online News – Cercofreelance.it http://cercofreelance.it Mon, 05 Oct 2015 17:27:01 +0000 it-IT hourly 1 Lavorare online: guadagni e ricavi con il dropshipping http://cercofreelance.it/lavorare-online-guadagni-e-ricavi-con-il-dropshipping/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-guadagni-e-ricavi-con-il-dropshipping/#respond Tue, 15 Jan 2013 20:38:00 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1603 Lavorare online è una strada da percorrere in piena sicurezza, l’unica che può riuscire a farci accumulare bei guadagni anche se decidiamo di puntare su un’attività di vendita originale ed unica nel suo genere quale il dropshipping. Bisogna fare sicuramente di necessità virtù e specialmente in questo periodo in cui il nostro paese è attraversato da ...

L'articolo Lavorare online: guadagni e ricavi con il dropshipping sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online è una strada da percorrere in piena sicurezza, l’unica che può riuscire a farci accumulare bei guadagni anche se decidiamo di puntare su un’attività di vendita originale ed unica nel suo genere quale il dropshipping.

Bisogna fare sicuramente di necessità virtù e specialmente in questo periodo in cui il nostro paese è attraversato da una crisi profonda, è opportuno valutare nuove strade, consultarsi, confrontarle e scegliere quella che sicuramente può permetterci di fare un ottimo salto di qualità ed assicurarci una buona crescita nel tempo, andando ad implementare tanti miglioramenti. Tra le varie opportunità per lavorare online, possiamo trovare sicuramente l’apertura di un e-commerce, un’attività che non teme crisi e che sembra stia facendo registrare ottimi incrementi di crescita anno dopo anno, in particolar modo in Europa

Perché proprio il dropshipping?

 

Si tratta di una scelta decisamente azzeccata, basta mettersi in gioco e calarsi nella parte, da li si entrerà in un nuovo mondo, fatto di professionalità e soprattutto grandi responsabilità verso i clienti, con il fine di garantire loro prodotti di ottimo livello e un’assistenza sempre attiva e veloce. Naturalmente avrete bisogno di valutare i tanti aspetti, non dimenticate che ogni attività che si rispetti ha dei pro e dei contro, sicuramente tra i punti a favore possiamo dire che aprire un negozio online risulta essere del tutto conveniente, oltre che comodo, proprio perché così facendo si vanno ad eliminare tante spese che potrebbero andare a gravare sull’attività, specie se ancora giovane e con pochissimi clienti oltre che visibilità sul web.

Bisogna puntare con decisione anche sui social network, che al giorno d’oggi riescono ad allargare la clientela, assicurando ottima esposizione ai tantissimi utenti che giornalmente ne fanno uso, basti pensare ad esempio Facebook, dove tante aziende creano una pagina personale, sulla quale andranno ad inserire i vari prodotti e tante utili informazioni per tenere sempre aggiornati i propri fans.

E poi come non citare il marketing, un’attività ha bisogno di visibilità, ecco perché sempre più spesso, aziende, ma anche privati, si affidano a noi, perché offriamo un servizio seo ad alti livelli, essi potranno quindi contare sul lavoro di un articolista seo che operando in modo del tutto professionale, provvederà a creare contenuti freschi e di grande impatto.

Lavorare online: ma cos’è realmente il dropshipping?

 

Naturalmente le novità non finiscono qui, spesso quando si parla di e-commerce, non tutti sanno che si possono evitare ulteriori spese, magari tralasciando addirittura il fattore magazzino, ma puntando direttamente su un’attività prettamente legata al dropshipping.

Altro punto importante sarà quello di organizzarsi per il meglio, magari predisponendo un personale variegato, che nonostante operi online, si occuperà di determinate categorie, operando anche in prima persona verso il cliente, invogliandolo e soprattutto aiutandolo se ci sono delle problematiche di vario genere.

Lavorando in questo modo, si diventerà rivenditore ufficiale di determinati grossisti, i quali mettono a disposizione un catalogo molto vasto, di conseguenza, il rivenditore si occuperà di piazzare sul mercato i beni sponsorizzati, i quali verranno spediti dal distributore stesso. Al grossista spetterà il compito, quindi, di spedire il tutto, ma con il dropshipping non si rischia proprio nulla, in pratica si evita di comprare beni su beni e poi magari rischiare di non venderli, stiamo parlando di un fenomeno che pian piano sta facendo registrare grandi progressi.

I ricavi del dropshipping, inoltre, possono variare, non vi è una percentuale fissa, essa dipende in primis dal tipo di accordo preso con il grossista e poi in base al numero di vendite generate, ma nonostante ciò, se fatta con passione, può rivelarsi un’attività alquanto stimolante, che magari potrà aprirvi nuovi spiragli.

Dropshipping con aziende estere? Facciamolo!

 

Per certe cose serve fiuto è sappiamo fin troppo bene che voi ne avete, motivo per cui vi starete chiedendo se davvero si può fare del buon dropshipping con aziende estere e come farlo concretamente!

La risposta è semplicissima, ovviamente sarà affermativa ed il più delle volte i veri affari si fanno proprio in questo modo, ma dovrete essere pazienti, vantare una buona conoscenza dell’inglese e perché no, anche avere fiuto e voglia di spingervi sempre oltre.

I migliori affari si fanno con i venditori, o con aziende vere e proprie dei paesi orientali, dove almeno al momento, il nostro caro ma sofferto Euro, ci permetterà di spendere con moderazione ed ottenere un buon quantitativo di prodotti. Un sito di riferimento che vi consiglio è sicuramente Alibaba conosciutissimo ormai ovunque, un vero e proprio mondo dove potrete trovare aziende di tutte le tipologie, controllando in primis se sono verificate e quali certificazioni di controllo possono assicurare al grande pubblico!

L'articolo Lavorare online: guadagni e ricavi con il dropshipping sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-guadagni-e-ricavi-con-il-dropshipping/feed/ 0
Lavorare online: ci sono effetti collaterali? http://cercofreelance.it/lavorare-online-ci-sono-effetti-collaterali/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-ci-sono-effetti-collaterali/#respond Mon, 07 Jan 2013 11:00:24 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1524 Lavorare online è sicuramente un'ottima possibilità, ma non è detto che lo si può fare solo ed esclusivamente da casa, infatti, sono tante le aziende che sono alla ricerca di specifiche figure che svolgono il loro lavoro prettamente sul web, ma che siedono in comodi uffici e pratiche scrivanie. Tutto ciò che occorre è solo ...

L'articolo Lavorare online: ci sono effetti collaterali? sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online è sicuramente un'ottima possibilità, ma non è detto che lo si può fare solo ed esclusivamente da casa, infatti, sono tante le aziende che sono alla ricerca di specifiche figure che svolgono il loro lavoro prettamente sul web, ma che siedono in comodi uffici e pratiche scrivanie.

Tutto ciò che occorre è solo fortuna nel reperire tale incarico, un PC (Che viene fornito dall'azienda stessa) e tante, anzi tantissime idee.

Spesso, però, lavorare in ufficio risulta diventare, a lungo andare, decisamente stancante, lo stress non mancherà e di conseguenza sarà opportuno prendersi cura del proprio corpo, capire come approcciarsi a questo nuovo lavoro e come resistere a tante pressioni.

Indubbiamente lavorare online, soprattutto in ufficio, stanca, il problema più grande, però è farlo in scrivania, per un bel numero di ore, che a lungo andare potrebbe comportare non pochi problemi al nostro iniziale stato di salute e benessere. Ad affermarlo sono diversi studi americani, che hanno stilato una piccola lista di problematiche maggiormente diffuse, tra cui troveremo:

 

Il mal di schiena: questo rappresenta sicuramente uno di quei problemi che riscontriamo in quasi tutte le attività lavorative, spesso colpa o di scorrette posture, oppure ancora di postazioni non del tutto anatomiche, che a lungo andare causano pressioni sbagliate.

 

Secchezza agli occhi: si tratta di una conseguenza dovuta sicuramente ad una prolungata esposizione al PC. Gli occhi sicuramente si stancano, non sono cose da prendere tanto alla leggera, perchè senza le dovute attenzioni i problemi potranno essere alquanto consistenti.

 

Vene varicose ed infarti: altre due problematiche davvero serie, la prima dovuta sicuramente ad una posizione prolungata, la seconda, invece una conseguenza di atteggiamenti scorretti verso tale attività lavorativa, ma anche dell'alimentazione.

 

Lavorare online: contrastate la cattiva alimentazione

Lavorare online, cattiva alimentazione, lavoro online

Lavorare online ha sicuramente i suoi pro, ma anche dei contro decisamente allarmanti, soprattutto per chi lavora in scrivania per periodi troppo prolungati, senza le dovute accortezze, in precedenza abbiamo visto quali sono alcune problematiche, esse sicuramente spaventano, ma devono far ragionare e spingere il soggetto ad un giusto approccio.

Molti problemi sono dovuti soprattutto all'alimentazione, essa risulta essere completamente errata e sregolata, lo sa fin troppo bene chi lavora al pc, che anzichè andare incontro a pasti regolari, non fa altro che puntare su numerosi snack decisamente ipercalorici.

I tanti snack sono un concentrato di sostanze dannose per il nostro organismo, spesso si consumano in modo veloce, restando seduti in postazione di lavoro, andando incontro quindi ad una scarsa attività fisica che darà luogo a lungo andare ad un accumulo di calorie con conseguente aumento di zuccheri nel sangue.

Tutto ciò non basta, perchè ci potranno essere anche problemi all'apparato cardiocircolatorio, sfociando nel comune problema delle vene varicose e quindi una circolazione rallentata  e difficoltosa.

Sicuramente dopo una lettura del genere vi sentirete spaventati, beh lavorare online, che sia da casa o in aziende specializzate, non è certo duro e logorante come fare il carpentiere ad esempio, ma i problemi si possono sviluppare e non è certamente un mistero.

Ogni lavoro che si rispetti ha dei pro e dei contro, ma sarà opportuno sicuramente sapersi approcciare e mantenere atteggiamenti corretti, in modo da evitare tutto ciò e riuscire a svolgere un'attività del tutto soddisfacente.

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: ci sono effetti collaterali? sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-ci-sono-effetti-collaterali/feed/ 0
Lavorare online: i servizi più usati per lavorare online http://cercofreelance.it/lavorare-online-i-servizi-piu-usati-per-lavorare-online/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-i-servizi-piu-usati-per-lavorare-online/#respond Sun, 06 Jan 2013 11:19:46 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1486 Lavorare online non è certamente fantasia, ne parlavamo da tempo ed un fondo di verità c'era e ci sarà, basti pensare che anche stando ad alcune statistiche, è proprio il web a farsi largo in questo periodo di grande crisi. Di figure se ne sono sviluppate tante nel tempo, un dato che sicuramente incoraggia e ...

L'articolo Lavorare online: i servizi più usati per lavorare online sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online non è certamente fantasia, ne parlavamo da tempo ed un fondo di verità c'era e ci sarà, basti pensare che anche stando ad alcune statistiche, è proprio il web a farsi largo in questo periodo di grande crisi.

Di figure se ne sono sviluppate tante nel tempo, un dato che sicuramente incoraggia e che ci spinge ad allargare i nostri orizzonti. Considerare una possibilità da freelancer non è affatto un'idea sbagliata per chi desidera trovare lavoro online e non solo. 

Dati alla mano possiamo notare un notevole aumento rispetto all'anno precedente, con valori assestati attorno al 40% circa, facendo registrare un gran bel numero di operazioni svolte via internet. 

Si tratta di una fonte che non teme rivali, riesce ad offrire un gran bel numero di servizi a tutti gli utenti, basandosi su tempi di ricerca davvero brevi e potendo contare qiundi su uno strumento informatico che riesce a collegare al meglio domanda ed offerta, ovvero normale cittadino con datore di lavoro. Al giorno d'oggi si sono sviluppate le cosiddette bacheche online, il posto ideale per ricevere e cercare quotidianamente nuovi sbocchi lavorativi, le pubblicazioni al loro interno non mancano di certo, bisognerà farsi trovare sempre pronti ed aggiornati, per riuscire ad offrire al cittadino un servizio ad alti livelli.

Non male nemmeno il servizio di preselezione, utilissimo per le aziende, che in questo modo riusciranno a scegliere con un netto anticipo, le figure che maggiormente sposano una determinata posizione lavorativa scoperta.

Persino i centri per l'impiego si sono evoluti, si è passati dall'offrire solo strutture territoriali, a veri e propri portali del lavoro online, dove l'utente può tranquillamente ricercare tutto ciò che preferisce, inserire il proprio curriculum vitae, aggiornarlo e candidarsi a posizioni aperte.

 

Lavorare online: lavora all'estero con il servizio Eures

Lavorare online, lavoro all'estero Eures, lavoro online

Al di la dei vari servizi offerti al cittadino, che sicuramente al giorno d'oggi riescono a dare una grande mano in tempi decisamente più brevi, possiamo notare anche il servizio Eures, il quale offre effettivamente a determinati soggetti, di puntare altrove, dando quindi possibilità di lavorare all'estero, dove la situazione è decisamente più rosea rispetto a quella presente nella nostra nazione.

Le aziende europee sono in continua ricerca di figure ben preparate, basti pensare che nel 2012 vi è stato un vero e proprio boom di offerte, con un aumento significativo anche da parte degli utilizzatori, che hanno trovato in tale servizio, un aiuto concreto alle proprie esigenze.

Si tratta di una vera e propria novità, di dati significativi che non sono assolutamente da accantonare.

 

C'è bisogno di crescere e migliorarsi giornalmente.

 

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: i servizi più usati per lavorare online sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-i-servizi-piu-usati-per-lavorare-online/feed/ 0
Lavorare online: giornalista e contratti http://cercofreelance.it/lavorare-online-giornalista-e-contratti/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-giornalista-e-contratti/#comments Sun, 09 Dec 2012 10:55:08 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1096 Lavorare online per i giornalisti è diventata ormai una cosa del tutto normale, si tratta di un fenomeno che cresce a dismisura, ma spesso in molti faticano a trovare un contratto stabile, soprattutto perchè alcuni datori di lavoro amano giocarci un po attorno, cercano la soluzione che convenga più a loro che al dipendente stesso. ...

L'articolo Lavorare online: giornalista e contratti sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online per i giornalisti è diventata ormai una cosa del tutto normale, si tratta di un fenomeno che cresce a dismisura, ma spesso in molti faticano a trovare un contratto stabile, soprattutto perchè alcuni datori di lavoro amano giocarci un po attorno, cercano la soluzione che convenga più a loro che al dipendente stesso.

Ma per poter affrontare tutto ciò, sarà importante quantomeno conoscere i tipi di contratto esistenti, che si prestano alla perfezione al mondo del giornalismo e magari scoprirne anche le differenze, ma senza dimenticare che ci sarà bisogno di un'iscrizione presso l'ordine dei giornalisti.

Quello maggiormente usato per i giornalisti che intendono lavorare online è sicuramente il Fieg-Fnsi, a questo si può aggiungere in determinati casi il contratto di lavoro detto Aer-Anti-Corallo, il quale fu creato dai vari rappresentanti delle Federazione della Stampa e dei tre consorzi, ovvero Aer, Anti e Corallo. Esso nasce proprio come strumento per soddisfare le varie esigenze di editori radio-tv. Tra gli altri contratti possiamo trovare l'accordo collettivo nazionale sul lavoro autonomo, il quale fu stipulato dall'unione di Fnsi e la Federazione Editori di Giornali, dove in pratica si stabilisce per la prima volta un corretto rapporto lavorativo tra due figure di grande spessore, ovvero il giornalista privo di contratto e gli editori.

 

Lavorare online: giornalista ed articolista

Lavorare online, lavoro online, contratto giornalista

Lavorare online come giornalista, come dicevamo in precedenza sta diventando una cosa del tutto comune, basti pensare alle tantissime testate giornalistiche presenti online, le quali si occupano di diverse tipologie di notizie, ma con loro, in perfetta armonia, lavorano anche articolisti e copywriter seo, ovvero figure che si occupano della creazione di contenuti freschi ed originali.

 

Scrivere online le varie figure:

Per chi ama scrivere, sicuramente ci saranno grandi opportunità di lavorare online, non ci sono opportunità solo per giornalisti freelance, ma anche per diverse figure che col tempo si stanno affermando sempre più, ovvero articolista seo e copywriter, ovvero persone che non solo amano la scrittura, ma si occupano anche di fornire contenuti freschi ed originali, facendo molta attenzione a dare un taglio decisamente seo friendly, che nelle testate giornalistiche online risulta essere un requisito fondamentale.

Si tratta di un lavoro sempre più giovane, in grande crescita, un'attività che sicuramente riuscirà ad offrire molti sbocchi lavorativi e grandi soddisfazioni, non mancano certamente corsi per ottenere una preparazione sempre migliore nel tempo, questo è ovvio, si tratta di un vero e proprio aggiornamento, un'opportunità di crescita e miglioramento personale che in molti casi consentirà di cercare nuovi sbocchi per lavorare online ed aumentare il proprio livello culturale oltre che economico!

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: giornalista e contratti sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-giornalista-e-contratti/feed/ 2
Lavorare online: su Facebook ecco Umar Media http://cercofreelance.it/lavorare-online-su-facebook-ecco-umar-media/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-su-facebook-ecco-umar-media/#respond Sat, 08 Dec 2012 14:52:42 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1087 Lavorare online è un fenomeno che non troverà mai crisi, per un semplice motivo, ovvero perchè l'era è appena iniziata e sicuramente di queste nuove business opportunity ce ne sono davvero tante.  Sicuramente per qualche articolista seo di possibilità concrete ce ne sono davvero tante, ma la situazione è alquanto splendida anche per altre tipologie, ...

L'articolo Lavorare online: su Facebook ecco Umar Media sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online è un fenomeno che non troverà mai crisi, per un semplice motivo, ovvero perchè l'era è appena iniziata e sicuramente di queste nuove business opportunity ce ne sono davvero tante. 

Sicuramente per qualche articolista seo di possibilità concrete ce ne sono davvero tante, ma la situazione è alquanto splendida anche per altre tipologie, come ad esempio grafici freelance che fanno della creatività il loro pane quotidiano. 

Le possibilità di essere scelti da aziende vere e proprie sono in continua crescita e questo è un dato che sicuramente dovrà far ben sperare, un esempio può essere rappresentato dai vari social network, basti pensare che si potrà lavorare con Facebook, che attualmente non è altro che il social network più gettonato, il quale mette a disposizione tantissimi strumenti di grande utilità, un qualcosa che sta rivoluzionando il nostro mondo. I copywriter seo, a loro volta possono lavorare online senza problemi, ci sono siti appositi di ricerca lavoro, costantemente aggiornati, ricchi di informazioni utili, dove sarà possibile anche conoscere le retribuzioni che vanno per la maggiore e magari cominciare a fare esperienza, creando contenuti originali e di grande impatto.

Da qualche giorno, proprio su Facebook è stata creata una pagina che prende il nome di Umar Media.

 

Lavorare online: conosciamo Umar Media

Lavorare online, umar media, lavoro online

Lavorare online con i social network ormai è una realtà, non si tratta di fantasia, basta dare un'occhiata per capire quali sono le grandi potenzialità, da qualche giorno, come dicevamo precedentemente, su Facebook è stata creata una pagina che prende il nome di Umar Media, creata da un gruppo di Talebani del Pakistan, con uno scopo ben preciso.

In particolar modo si cercano proprio figure che sappiano scrivere, per la creazione di un magazine sul quale puntano con decisione, il quale prenderà il nome di Ayah E Khilafat, che tradotto in italiano significherebbe Insegna del Califfato, quindi uno spazio che li rappresenterà alla grande.

Naturalmente per chi volesse saperne di più o lanciarsi in tale esperienza, che sicuramente riuscirà ad arricchirvi culturalmente, ci sarà la possibilità di inviare curriculum dettagliati, meglio se in più lingue, in modo da presentarsi subito nel modo giusto, sottolineando le varie abilità ed attestati in possesso, per la pagina cliccate qui.

Essi vogliono creare un sito internet completo e ben strutturato, ma per il momento si appoggiano a tale pagina, che li rappresenta e che ha come prerogativa, quella di offrire a tutti un vero e proprio lavoro online, in effetti, sembra che tra le varie opportunità offerte ci sia bisogno di:

 

Un esperto che sia in grado di realizzare video

Figure che conoscano bene le lingue per effettuare delle traduzioni

Personale che si occupa di sharing e download di dati

Articolista seo o copywriter seo per la stesura di articoli

 

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: su Facebook ecco Umar Media sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-su-facebook-ecco-umar-media/feed/ 0
Lavorare online: lavorare con Facebook http://cercofreelance.it/lavorare-online-lavorare-con-facebook/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-lavorare-con-facebook/#respond Fri, 07 Dec 2012 10:47:04 +0000 http://cercofreelance.it/?p=1031 Lavorare online con Facebook diventa davvero semplice, beh detto fra noi, non si tratta certo del primo network che si mette al servizio dei tanti utenti per offrire un'alternativa valida ai tanti siti che consentono una ricerca decisamente più semplificata del lavoro.  Abbiamo già alcuni esempi sul mercato, a partire proprio da Linkeln, una piattaforma davvero ...

L'articolo Lavorare online: lavorare con Facebook sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online con Facebook diventa davvero semplice, beh detto fra noi, non si tratta certo del primo network che si mette al servizio dei tanti utenti per offrire un'alternativa valida ai tanti siti che consentono una ricerca decisamente più semplificata del lavoro. 

Abbiamo già alcuni esempi sul mercato, a partire proprio da Linkeln, una piattaforma davvero ottima, utilizzata per trovare lavoro online, ma non solo, ma ce ne sono anche tante altre, ognuna di loro ha delle particolarità, si tratta di realtà sicuramente valide, che in molti casi sono una vera e propria manna dal cielo non trovate?

Personalmente li ho utilizzati, devo dire che anche l'interfaccia è davvero intuitiva, inoltre sono disponibili molti strumenti che non vanno presi alla leggera, in quanto hanno grandi potenzialità e potrebbero aiutarci in ogni momento. Lavorare online è possibile, con questi mezzi lo sarà ancor di più, ma naturalmente grande importanza è data anche dal nostro curriculum, dalle conoscenze acquisite nel tempo, dal nostro modo di porci e dalla professionalità che trasmettiamo all'altra persona. I social network sono molto vicini a noi in questo frangente, basti pensare che anche Facebook, ha lanciato un'applicazione che consenta di trovare valide opportunità per lavorare online, si tratta di Social Jobs App, è questo il loro nome vero e proprio, una vera bomba che se usata nel giusto modo riuscirà senza dubbio ad aiutare tutte quelle persone che sono alla disperata ricerca di un impiego.

 

Lavorare Online con Facebook come?

Lavorare online, facebook work, lavorare con Facebook

Lavorare online con Facebook da oggi sarà molto semplice credetemi, grazie a questa favolosa applicazione, creata grazie alla collaborazione di grandi realtà del recruiting online, come ad esempio:

 

– Monster

– Work4Labs

– Jobvite

– BranchOut

 

Attualmente l'applicazione che prende il nome di Social Jobs App, sta facendo registrare un vero e proprio boom di ingressi, considerando anche un database che raccoglie ben 1.700.000 annunci lavorativi, si tratta dell'applicazione ideale che vi permetterà di lavorare online con Facebook, ma anche effettuare ricerche in base alle nostre esigenze o preferenze, insomma c'è proprio di tutto, non vi resta che provare!

Al giorno d'oggi chiunque, anche un Freelance, almeno una volta ha utilizzato internet per cercare lavoro, è una cosa del tutto normale e gli addetti ai lavori hanno sfruttato proprio questo importante dato di fatto, quindi, con l'aiuto di social network come Facebook, che fa registrare più di 1.000.000.000 di utenti, la visibilità sarà enorme e sarà offerta a chiunque la possibilità di lavorare online con Facebook, ma anche di cercare quel tipo di lavoro che magari abbiamo sognato da anni!

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: lavorare con Facebook sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-lavorare-con-facebook/feed/ 0
Lavorare online: ecco Worky http://cercofreelance.it/lavorare-online-ecco-worky/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-ecco-worky/#respond Tue, 06 Nov 2012 10:49:06 +0000 http://cercofreelance.it/?p=820 Lavorare online per molti diventa un obbligo, ma spesso non dimentichiamo che si tratta anche di una scelta di vita. In molti hanno capito che i guadagni girano e se il lavoro è fatto con serietà, costanza e tanta originalità, le soddisfazioni non mancheranno di certo.  Quando si parla di lavorare online, le strade da ...

L'articolo Lavorare online: ecco Worky sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online per molti diventa un obbligo, ma spesso non dimentichiamo che si tratta anche di una scelta di vita. In molti hanno capito che i guadagni girano e se il lavoro è fatto con serietà, costanza e tanta originalità, le soddisfazioni non mancheranno di certo. 

Quando si parla di lavorare online, le strade da percorrere sono molte, variano tutte a seconda delle proprie necessità, del tempo da dedicare e delle abilità acquisite negli anni.

Un esempio molto in voga al momento è sicuramente quello dei social network, per intenderci ad esempio Facebook, Twitter, ma anche altri completamente diversi che magari sono orientati solo ad un pubblico adulto. Essi rappresentano una vera e propria rivoluzione nel mondo internet ed una chiara dimostrazione di come lavorare online sia possibile e porti dei frutti alquanto corposi sotto il punto di vista monetario. I social sono nati con lo scopo di migliorare non solo le condivisioni, ma anche la socializzazione stessa tra persone che provengono da diverse parti del mondo. Il loro scopo, quindi, è di unire, capirete quindi che se alcune persone possono sentirsi vicine anche se molto distanti, sarà possibile allo stesso modo lavorare in un Team di figure anche se non vicine tra loro fisicamente, l'importante è che le idee siano le stesse e la voglia di stupire e lasciare il segno non manchi proprio mai.

Ma cosa c'entra tutto ciò con il lavorare online? Beh di opportunità di lavoro da casa ce ne sono davvero tante, ma le migliori in assoluto, o meglio quelle che ci consentono di guadagnare belle cifre sono sicuramente collegate ai social network professionali, vale a dire delle particolari reti che si occupano di migliorare i contatti e semplificare, quindi, la domanda e l'offerta di lavoro.

 

Lavorare online: all'estero c'è molta scelta

Lavorare online, lavoro da casa, lavorare all'estero

Lavorare online significa anche ricerca ed i più forniti sono i social network professionali stranieri ed uno molto gettonato prende il nome di Worky, una rete davvero grande, sviluppata in Inghilterra e fondata nel 2008/2009. Per chi non mastica l'inglese ci possono essere sicuramente dei problemi di comprensione, ma ormai esistono i traduttori e quindi sarà tutto più semplice anche per loro.

La bellezza è che si tratta di un sito dedicato alla ricerca di lavoro online, davvero completo, dove si possono trovare anche opportunità proposte da aziende italiane, le quali sono disposte ad ingaggiare coloro che sembrano avere i requisiti giusti e dar loro un lavoro. L'iscrizione è semplicissima ed è gratuita, successivamente non dovrete far altro che inserire il vostro curriculum ed il gioco è fatto, da qui partirà la vostra ricerca e le possibilità sono tante, un lavoro in sede fissa o da freelance sarà la vostra unica scelta, a tutto il resto ci penserà Worky!

 

 

 

 

 

 

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: ecco Worky sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-ecco-worky/feed/ 0
Lavorare online: Android e iOS http://cercofreelance.it/lavorare-online-android-ios/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-android-ios/#respond Tue, 06 Nov 2012 02:08:02 +0000 http://cercofreelance.it/?p=804 Lavorare online al giorno d'oggi si può realmente fare. Secondo alcune statistiche i lavori reperibili in rete stanno crescendo a dismisura, e di conseguenza maggiori saranno le possibilità di trovare validi impieghi. Si tratta di attività di valore e di esempi ce ne sono davvero tanti. A gran richiesta nel mondo del lavoro online e ...

L'articolo Lavorare online: Android e iOS sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online al giorno d'oggi si può realmente fare. Secondo alcune statistiche i lavori reperibili in rete stanno crescendo a dismisura, e di conseguenza maggiori saranno le possibilità di trovare validi impieghi. Si tratta di attività di valore e di esempi ce ne sono davvero tanti.

A gran richiesta nel mondo del lavoro online e non solo, sono gli sviluppatori per android, stesso discorso vale per quelli che si dedicano al sistema operativo iOS, conosciuto grazie ad Iphone, Ipad ed altri prodotti di grande impatto di casa Apple.

Quando si tratta di lavorare online, come non citare anche Windows Phone, diventare sviluppatore anche in questo caso vi assicurerà un gran futuro, ricco di esperienze lavorative e crescita personale. Il mercato è ricco di prodotti ed è alla continua ricerca di persone competenti, con inventiva e che sappiano davvero fare il proprio lavoro.

Era da tempo che qualcosa si muoveva, ma negli ultimi mesi sono state registrate tantissime richieste, stando alle statistiche reperite in rete. Sono testimonianze che devono assolutamente far riflettere, basti pensare che nell'ultimo trimestre, Android ha fatto registrare una crescita del 17% di posti lavorativi, grazie anche all'uscita del Galaxy SIII e lo sviluppo dell'ultima versione Android 4.1 denominata Jelly Bean.

Per quanto riguarda iOS le richieste ci sono tutt'oggi, anche se in leggera diminuzione, un dato che lascia ben sperare all'entrata in campo della Microsoft, che ultimamente sta sviluppando nuovi sistemi, a partire da Windows 8, con tutte le sue sfumature. 

 

Lavorare online: Ebay e Facebook

Lavorare online, lavorare online con ebay, lavorare online con facebook

Questi sono solo alcuni esempi per lavorare online, ma si sa, non tutti sono portati per ciò, ma esiste pur sempre la traduzione digitale, basti pensare che molte aziende si affidano a creazioni digitali, dove con un solo click si riescono ad ottenere in modo veloce e preciso tutte le traduzioni di cui hanno bisogno.

E per ultimo non posso non citare Ebay e Facebook, ovvero due idee che non smettono mai di crescere e far segnare cifre record. Il primo è il colosso di vendite online, una nobile possibilità per chi vuole lavorare online o semplicemente lavorare da casa, creando un bel negozio e sfruttando varie tecniche per vendere senza problemi e senza particolari responsabilità, mentre Facebook è il social network per eccellenza, due realtà in cui si sta registrando una crescita di domanda lavorativa pari al 40% ! 

Ti piace disegnare? Hai molta creatività?

Beh esiste pur sempre il Logo e Graphic Design, vi basterà un po di pratica e tanta passione per sfondare e fare di tutto ciò il vostro lavoro!

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: Android e iOS sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-android-ios/feed/ 0
Lavorare online: All’estero! http://cercofreelance.it/lavorare-online-allestero-puoi-lavorare-online/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-allestero-puoi-lavorare-online/#respond Mon, 22 Oct 2012 22:38:56 +0000 http://cercofreelance.it/?p=514 Lavorare online? La crisi si fa sentire in Italia, questo è un dato di fatto, ma quanti di voi si sono chiesti se valga la pena evadere? Cambiare aria e cercare opportunità per lavorare all'estero! Sono tante, ormai, le persone che si pongono tale obiettivo, come possibilità di svolta assoluta.  Ad aiutarli, nella scelta della meta ...

L'articolo Lavorare online: All’estero! sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online? La crisi si fa sentire in Italia, questo è un dato di fatto, ma quanti di voi si sono chiesti se valga la pena evadere?

Cambiare aria e cercare opportunità per lavorare all'estero!

Sono tante, ormai, le persone che si pongono tale obiettivo, come possibilità di svolta assoluta. 

Ad aiutarli, nella scelta della meta giusta, vi è la rete, non si parla solo di lavorare online, ma di ben altre occupazioni e grazie a tanti siti che se ne occupano giornalmente, chi è seriamente intenzionato ad andare a cercare lavoro all'estero, potrà informarsi sulle abitazioni e su nuove opportunità lavorative.

Non fatevi assolutamente trovare impreparati e ricordate che ogni opportunità lasciata potrebbe essere rimpianta in futuro, considerando anche il periodo che stiamo vivendo nel nostro paese, dove aumenta a vista d'occhio la mancanza di lavoro e i giovani si sentono sempre più demoralizzati.

 

Dove possiamo puntare?

Lavorare online, lavorare in Canada, lavorare online all'estero

Un esempio, per lavorare online e non solo, è rappresentato dal Canada, una terra stupenda che sta creando un visto speciale, proprio per imprenditori in start-up, ma questo è solo l'inizio, consideriamo anche Panama ad esempio, che riesce a dare ospitalità a tutti quei pensionati italiani che purtroppo non riescono ad arrivare alla fine del mese.

Poi ci sono i paesi sudamericani, qui la cosa è differente, il nostro punto di forza è sicuramente la moneta, basti pensare che in altri paesi, come ad esempio Costa Rica , Cambogia o Thailandia, con soli 350 euro al mese si riesce a fare una vita più che soddisfacente.

Il lavoro online potrebbe essere una valida alternativa, ma per i più coraggiosi e determinati, lavorare all'esterno potrà essere una scelta davvero importante, in rete si può reperire proprio di tutto, a partire dai pareri di chi si è già buttato in tale avventura, come ad esempio persone che si sono trasferite in Asia o ancora Africa.

I motivi che ci spingono sono molteplici, ma in ogni caso non sentiamoci soli e abbandonati, ci sono molte risorse che fanno al caso nostro, così come libri specifici, manuali e siti specializzati che riusciranno a fornire indicazioni precise ed estremamente dettagliate, da seguire alla lettera per non farci trovare impreparati.

Il futuro dipende solo da noi e dalla nostra determinazione!

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: All’estero! sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-allestero-puoi-lavorare-online/feed/ 0
Lavorare online: Dropshipping http://cercofreelance.it/lavorare-online-dropshipping/ http://cercofreelance.it/lavorare-online-dropshipping/#comments Sat, 20 Oct 2012 13:24:01 +0000 http://cercofreelance.it/?p=492 Lavorare online potrebbe essere la svolta se siete stanchi di non trovare nessun tipo di lavoro o di essere sfruttati con contratti che il più delle volte risultano essere una vera e propria presa in giro. Perchè non pensare di trasformare una passione in qualcosa di concreto? Certo, i rischi come sempre sono dietro l'angolo, ...

L'articolo Lavorare online: Dropshipping sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
Lavorare online potrebbe essere la svolta se siete stanchi di non trovare nessun tipo di lavoro o di essere sfruttati con contratti che il più delle volte risultano essere una vera e propria presa in giro.

Perchè non pensare di trasformare una passione in qualcosa di concreto?

Certo, i rischi come sempre sono dietro l'angolo, e prima di iniziare a fare certe attività bisogna necessariamente informarsi in primis sulle spese e i ricavi, a breve o lungo termine. 

Per chi non lo sapesse in America oltre 10 anni fà è stato inventato un fenomeno che prende il nome di Dropshipping.

Dopo un po di tempo, tale fenomeno è arrivato anche qui in Italia, si tratta di un'ottima alternativa per lavorare online, insomma per intenderci, si può iniziare considerandolo un comodo lavoro da casa, per poi trasformarsi in un'attiva ben più seria e redditizia, naturalmente sarà opportuno iniziare con cautela ed affidarsi solo a venditori che fanno della professionalità il loro marchio di fabbrica, perchè proprio grazie a loro riuscirete a creare un business vincente!

 

Quali sono le caratteristiche del Dropshipping?

 

Lavorare online, dropshipping, lavorare online dropshipping

Questa nuova tecnica per lavorare online, consiste principalmente nell'aprire un'attività e vendere merce sul web a conto di terzi. Dunque molto brevemente prodotti venduti già da altre aziende e che verranno ulteriormente venduti in altri posti fruttando denaro sia per chi vende sia per la stessa casa madre produttrice.

 

Quali sono allora i vantaggi dietro tutto questo?

Bisogna sicuramente essere molto bravi in questo lavoro da casa, perchè la concorrenza online al giorno d'oggi è veramente tanta ma soprattutto bisogna saper scegliere il settore giusto su cui colpire. 

Vendere merce quali telefoni oppure accessori di questo genere, porta sicuramente bassi ricavi per la tanta concorrenza che c'è. Ci sono, però, settori che al giorno d'oggi risultano ancora essere poco visitati, soprattutto qui in Italia. Inoltre vendendo merce per conto terzi non avete la possibilità di avere una sede vostra, ma tutto sarà costruito tramite la rete online. 

Per ricavare denaro, logicamente bisogna sicuramente vendere parecchio e farsi anche tantissima pubblicità.

Voi non pagate praticamente nulla ma la casa madre per cui vendete i prodotti ha molti costi, quindi il margine che vi toccherà non è poi cosi tanto alto come ci si può immaginare. 

Insomma si tratterà di una buona opportunità per lavorare online, dove il vostro compito sarà molto simile a quello svolto in un Franchising. Per chi ancora non conosceva questo metodo è sicuramente una grande possibilità in più per fare qualche soldo anche restando completamente seduti a casa.

 

 

Sei un'azienda o un Privato?

Hai bisogno di contenuti unici in ottica SEO?

 

Mettici alla prova e non te ne pentirai!

 

Contattaci

Questo articolo è stato scritto da Alessio Spetrino

 

Alessio Spetrino, Cercofreelance, Articolista seo

 

 

L'articolo Lavorare online: Dropshipping sembra essere il primo su Cercofreelance.it.

]]>
http://cercofreelance.it/lavorare-online-dropshipping/feed/ 2